PSR 2014-2020


OPERAZIONE 4.2.1. Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli

Focus Area 3A: Migliorare l’integrazione dei produttori primari nella filiera agroalimentare attraverso i regimi di qualità, la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali.

Cantine Monfort è un’azienda che opera nel settore della produzione di vini e spumanti dal 1945 con un’attenzione particolare sia al packaging che al prodotto stesso. Negli ultimi anni il focus aziendale si è indirizzato soprattutto sugli spumanti metodo classico, in particolare il Trento Doc, che prevedono affinamenti lunghi e scrupolosi.
Grazie al Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Provincia Autonoma di Trento, e all’Operazione 4.2.1. “Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli Focus Area 3A: Migliorare l’integrazione dei produttori primari nella filiera agroalimentare attraverso i regimi di qualità, la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali” è stato possibile realizzare gli investimenti in attrezzature per il lavoro in cantina allo scopo di migliorare l’efficienza delle fasi di confezionamento (con l’obiettivo di poter velocizzare tale processo e presentare al consumatore un prodotto migliore) e di affinamento (nell’ottica di migliorare la qualità del metodo classico). Gli investimenti oggetto di sostegno:
Acquisto di etichettatrice rotativa che permette l’applicazione delle etichette adesive da bobina o colla a freddo e può raggiungere una velocità di produzione sino a 4.000 bph. Questo modello è dotato di pannello comandi e controllo touch-screen installato su supporto mobile e girevole, consente la variazione automatica della velocità di produzione con inverter e sensori di rilevamento installati sui nastri trasportatori, la rotazione dei piattelli tramite servomotori con elettronica integrata retro-azionati con encoder. La trasmissione tra piattello e motore avviene a mezzo di un riduttore ad ingranaggi, esente da manutenzione. Inoltre, il cambio rapido piattelli avviene senza ausilio di utensili facilitando il lavoro dell’operatore di stazione.
– Installazione impianto di climatizzazione del locale spumanti: Cantine Monfort ha avviato nel 1985 la sua produzione di spumanti. Nell’ultimo decennio la domanda di spumante, in particolare Trento Doc è cresciuta fortemente sia sul mercato italiano che su quello estero e così il portfolio di Cantine Monfort. Gli spazi, a disposizione in cantina per la conservazione delle bottiglie durante i mesi di affinamento, non sono risultati più sufficienti. Si è cercato pertanto uno spazio adeguato a contenere per tutti i mesi necessari all’affinamento dello spumante (minimo 9 mesi per un VSQ e 15 mesi per il Trento Doc. Per scelta e filosofia aziendale i mesi di affinamento sono molto più lunghi). Si è reso necessario adeguare il magazzino in via G. di Vittorio alla nuova necessità con un impianto di climatizzazione che consenta il controllo della temperatura durante la fase di affinamento sui lieviti.

Spesa ammessa al contributo Euro 87.123,17
Sostegno ricevuto Euro 20.688,27 di cui quota FEASR (42,980%) Euro 8.891,82, quota STATO (39,914%) Euro 8.257,52 e quota P.A.T. (17,106%) Euro 3.538,93

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento visitare il sito del PSR www.psr.provincia.tn.it e della Commissione europea dedicato al FEASR https://ec.europa.eu/agriculture/rural-development-2014-2020_it