“Corylus” Nosiola


“Corylus” Nosiola Vigneti delle Dolomiti Igt

 

Dopo due anni di attesa vede la luce il Corylus, una Nosiola riscoperta. Un’attesa dettata dal tempo di affinamento, che ci regala un vino pronto per essere meditato ed assaporato.
Il vigneto è collocato in un territorio particolarmente vocato, alle pendici del monte Calisio, a più di 500 metri di altitudine, rivolto verso sud-ovest. L’Ora del Garda completa questo microclima favorevole con una ventilazione che favorisce la sanità dell’uva sino al momento della raccolta.
Solo l’alchimia degli elementi permette di ottenere risultati d’eccellenza: due fratelli contadini appassionati del loro vigneto; l’enologo Maurizio Iachemet, che ha saputo cogliere la potenzialità delle uve della Nosiola nell’annata 2016 ed ha deciso di valorizzarle in un vino di alto valore; infine la varietà stessa, versatile per le sue multiformi espressioni.
Il Corylus, un vino fine, equilibrato, la cui armonia è esaltata al naso dalla fragranza del frutto e dal caratteristico sentore di nocciola. Le note balsamiche sono accentuate dall’affinamento nel legno. In bocca si presenta delicatamente aromatico e con una piacevole freschezza. Il finale è lungo, leggermente ammandorlato.

 

Vino
Colore: giallo paglierino con sfumature verdoline.
Profumo intenso con sentori erbacei e speziati.
Sapore fresco e ben equilibrato, sapido con note di frutta matura.

 

Accostamenti gastronomici
Antipasti, verdure, pesce d’acqua dolce e carni bianche. Vino elegante e raffinato.

 

 

 

ACQUISTA ONLINE